Che tipo di personalità ansiosa hai?

Sei ansiosa, ok, fin qui ci siamo. Ma che tipo di ansia hai? Come la manifesti e come la gestisci?

Saper riconoscere le proprie attitudini è una competenza molto importante e fondamentale se vuoi combattere e sconfiggere l'ansia e il panico.

Scopri che tipo d'ansiosa sei e come puoi iniziare al meglio la tua lotta per il benessere!
Cosa ti passa per la testa quando sei in preda all'ansia?
INIZIA
Si avvicina la data di un esame o di un compito importante... come ti prepari?
Una scadenza importante come un esame può trasformare la preoccupazione in ansia
Quando aumenta la pressione e la situazione ti mette ansia...
L'ansia passa attraverso lo stomaco prima di portarti il cuore in gola . Tu come reagisci?
Nell'intimità...
La sessualità è un equilibrio delicatissimo: l'ansia arriva anche sotto le lenzuola.
Nelle amicizie...
L'ansia è una maniaca del controllo: imprime il suo stile anche nei tuoi rapporti di amicizia.
Come ti esprimi? Com'è la tua creatività?
L'espressione creativa è un distillato di personalità: dimmi come ti esprimi e ti dirò chi sei.
Le altre persone...
Il modo di vedere le altre persone riflette il modo in cui ti vedi, ma non è lineare e scontato, anzi...
Le pulizie e i lavori di casa...
La cura dei propri spazi la dice lunga sulla personalità di una persona...
In un luogo affollato o in un luogo chiuso...
Claustrofobia e fobia sociale si accompagnano spesso all'ansia...
Devi parlare in pubblico:
Cosa ti succede quando devi parlare in pubblico? In chi ti trasformi?
Ti svegli, vai davanti allo specchio e... bam! Un brufolo!
Una piccola imperfezione rovina spesso più l'immagine di sé che l'aspetto reale.
Durante una crisi d'ansia o panico il pensiero più frequente è...
L'impalcatura dell'ansia è fatta da una struttura di frasi che diciamo a noi stesse.
Paralizzante
Sei in preda all'ansia paralizzante quando le tue preoccupazioni mastodontiche insistono nel dipingerti come una buona a nulla, come una che vale poco.

Per questo spesso preferisci non lottare, ma abbandonarti sul 'divano dell'esistenza' e aspettare che qualcosa cambi. Probabilmente sei un'incurabile procrastinatrice, o una maga nell'evitare qualsiasi situazione ti possa mettere in gioco.

La rinuncia è la parola d'ordine della tua ansia: hai rinunciato a qualcosa di molto importante per te? L'amore? Un lavoro migliore? Proseguire con gli studi? L'ansia ti toglie la fame e pian pianino ti toglie sempre di più: occasioni sociali, il sorriso, la tua brillantezza. 

L'ansia paralizzante è quella più vicina alla depressione e a prima vista potrebbe essere giudicata come la più resistente al miglioramento, dal momento in cui potresti rinunciare anche alle cure, alla felicità. 

Ma non è così: ti sorprenderà sapere che esiste un metodo capace di renderti protagonista e donarti il benessere proprio perché sei una 'rinunciante'. Questo metodo infatti parte proprio da una rinuncia simbolica... Vuoi scoprire qual è? Clicca qui per iniziare subito con una guida gratuita! Hai paura delle fregature? Tranquilla, è un regalo, gratuito, senza imbrogli, abbonamenti o spam! Te lo garantisco! 7 giorni di ricette contro ansia e panico, per vincere l'ansia in cucina senza rinunciare al gusto! 

Fammi sapere se ti ritrovi in questa descrizione!

Buone cose :)

Andrea Butkovic

Espira.org

Isolata, ritirata: l'ansia paralizzante crea il vuoto intorno a sé.
Maniacale
L'ansia maniacale è la figlia legittima e diretta discendente dell'horror vacui: la paura del vuoto, del nulla. Senti un irrefrenabile impulso a riempire ogni vuoto che incontri sulla tua strada: se c'è un attimo di silenzio, sarai la prima a parlare, appena parte la musica, sei la prima che si butta in pista. Arrivi persino a crearle, le piste da ballo, nei luoghi e nei tempi più impensabili, anche in maniera figurata.

Fai mille cose, la tua agenda è piena di impegni che si accavallano così puoi correre e riempire le tue giornate fino all'orlo. Hai una dozzina di hobbies, fai almeno due lavori e sei tra le persone più vicine ad ottenere l'ubiquità sulla faccia della Terra.

Il vuoto, il silenzio, la pace, la tranquillità, le vacanze, il relax, sono parole che hai eliminato dal tuo dizionario. Si potrebbe dire che non 'hai' ansia, ma che 'sei' l'ansia, giacché la impersonifichi così bene. Sempre di corsa, sempre in affanno, l'ansia ti mette fame, una fame insaziabile.

Come potresti mai fermarti un secondo per intraprendere un percorso contro l'ansia? Ti sembra impossibile. Solo sentir parlare di rilassamento e training autogeno ti mette angoscia: non potresti mai star ferma per più di 5 minuti (è una fortuna che tu abbia finito il test!).

Ti piacerebbe sapere che esiste un metodo capace di starti dietro? Un metodo che può accompagnarti durante le tue maratone, facendoti stare meglio? Ti piacerebbe rilassarti mentre ti affanni tra le tue mille cose?

Questo potrebbe essere il tuo miglior punto di partenza: sei una persona pratica e se vuoi arrivare subito al sodo, clicca qui per iniziare subito con una guida gratuita! Hai paura delle fregature? Tranquilla, è un regalo, gratuito, senza imbrogli, abbonamenti o spam! Te lo garantisco! 7 giorni di ricette contro ansia e panico, per vincere l'ansia in cucina senza rinunciare al gusto! 

Fammi sapere se ti ritrovi in questa descrizione!

Buone cose :)

Andrea Butkovic

Espira.org
Sei una maestra del multitasking; riempire è la tua parola d'ordine
Negazionista
L'ansia negazionista si sviluppa sulla base di un forte meccanismo di negazione radicato nella tua personalità. Tendi a non dirti la verità, a nasconderla, allontanandola e creandoti un mondo di finzione dove va tutto bene. Probabilmente ne hai creati molti e le bugie o le verità nascoste finiscono per essere delle trappole dove rischi di inciampare. E inciampare è la tua paura più grande.

Porti ogni compito a termine, ma fai sempre tutto all'ultimo minuto, perché per la maggior parte del tempo rimandi e rimandi ancora. La verità, anche nelle piccole cose, è uno specchio che riflette la tua immagine e tu non accetteresti di vederti inadeguata.

Come risultato sei un'estremista: passi dalla dieta più ferrea alle abbuffate senza fondo e questa potrebbe essere un'allegoria di tante tue abitudini. O tutto o niente. 

A parte quando sei nell'occhio del ciclone, potresti essere convinta di non essere ansiosa, di aver già superato l'ansia. Bene, allora a cosa ti servirebbe iniziare un percorso di benessere? 

Esiste un metodo che potrebbe stupirti, che potrebbe 'incastrarti' partendo proprio dalle caratteristiche della tua ansia negazionista. Come? semplice, partendo da una negazione simbolica. Vuoi saperne di più? Clicca qui per iniziare subito con una guida gratuita! Hai paura delle fregature? Tranquilla, è un regalo, gratuito, senza imbrogli, abbonamenti o spam! Te lo garantisco! 7 giorni di ricette contro ansia e panico, per vincere l'ansia in cucina senza rinunciare al gusto! 

Fammi sapere se ti ritrovi in questa descrizione!

Buone cose :)

Andrea Butkovic

Espira.org
Mascherante
Sei un'acrobata del travestimento: chi mai sospetterebbe della tua ansia dietro ad un sorriso così rassicurante? Sai apparire sempre felice, in ogni situazione, sei sempre quella che tira su il morale a tutti, fai ridere e sai sdrammatizzare come nessun altro. 

Hai però la sindrome del clown triste: far ridere tutti ed essere sempre allegra e disponibile nasconde nel migliore dei modi la tua sofferenza. le persone che si accorgono della tua maschera ti mettono a disagio, oppure ti intrigano e ti senti magneticamente attratta da loro. Questo perché mantenere il sorriso perenne non è un gioco da ragazzi e in fondo desideri anche tu essere apprezzata per ciò che sei. 

Far ridere tutti e farli stare bene è un modo per migliorare una realtà che ti mette tristezza, che ti angoscia, ma anche un'ottima strategia per negare che questo sentimento dipende da te, è legato alla tua immagine.

Come potresti mai sconfiggere l'ansia, se sei così abile a mascherarla? Sappi che esiste un metodo che sfrutta proprio questa tua capacità per liberarti dall'ansia in maniera definitiva. Vuoi saperne di più? Clicca qui per iniziare subito con una guida gratuita! Hai paura delle fregature? Tranquilla, è un regalo, gratuito, senza imbrogli, abbonamenti o spam! Te lo garantisco! 7 giorni di ricette contro ansia e panico, per vincere l'ansia in cucina senza rinunciare al gusto! 

Fammi sapere se ti ritrovi in questa descrizione!

Buone cose :)

Andrea Butkovic

Espira.org
Hai la sindrome del clown: fai ridere tutti, ma chi fa ridere te?
Perfezionista
La tua ansia è la più complessa, o almeno così vorresti credere, perché anche nelle cose non proprio positive, vuoi essere la migliore. L'ansia, tra le altre cose, è un meccanismo centripeto, che porta tutta l'acqua al proprio mulino. Cosa significa? Per difenderti da una realtà schiacciante, la tua mente distorce la tua stessa immagine e le proporzioni con la realtà: tu diventi enorme, gigante, come il tuo ego e questo ti salva dal terrore.

Tendenzialmente le altre persone spesso ti annoiano, arrivi addirittura ad odiarle, ne sei infastidita. Tu fai le cose meglio di chiunque altro, ti imbarchi in imprese impossibili per poter svettare e ricevere l'approvazione, o meglio, l'adorazione altrui. Essere considerata alla stregua di una divinità è l'unica caratteristica positiva che una persona potrebbe avere e ti circondi di chi sa bene come vuoi essere trattata.

La tua paura più grande è quella di dimostrarti mediocre o inadeguata, di collezionare anche il minimo insuccesso, anche se potrai sempre dire che un obiettivo fallito, a posteriori, era in fin dei conti di scarso valore per te. Ma è la perdita di controllo che ti terrorizza.

Non ti fideresti di qualcuno capace di poterti aiutare, perché ciò vorrebbe dire ammettere di avere un problema e l'esistenza di un'altra forma di intelligenza oltre la tua. 

Come potrebbe esistere un metodo capace di sciogliere la tua ansia, di vincere la sfida contro la tua superiorità? Mettiti alla prova, prova con questo metodo, che ti mette al centro del discorso, donandoti il potere supremo su te stessa. Nessun intervento esterno: "la miglior terapeuta di te stessa sei tu".

Vuoi saperne di più? Clicca qui per iniziare subito con una guida gratuita! Hai paura delle fregature? Tranquilla, è un regalo, gratuito, senza imbrogli, abbonamenti o spam! Te lo garantisco! 7 giorni di ricette contro ansia e panico, per vincere l'ansia in cucina senza rinunciare al gusto! 

Fammi sapere se ti ritrovi in questa descrizione!

Buone cose :)

Andrea Butkovic

Espira.org
Tu sapresti farlo meglio, vero?